Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

L’IMPEGNO DI PROGETTO SRL PER LA FINANZA AGEVOLATA SOSTENIBILE

PROGETTO S.r.l. avvia una nuova area di attività mirata a supportare la diffusione di una finanza agevolata SOSTENIBILE per le Imprese.

L’accesso ai finanziamenti del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) richiede alle Imprese che vorranno beneficiarie delle risorse messe a disposizione dai vari bandi e programmi, di rispettare il principio DNSH (DO NOT SIGNIFICANT HARM), ossia di non arrecare un danno significativo all’ambiente.

Le aziende saranno dunque chiamate a verificare la “sostenibilità” dei loro investimenti e a strutturare sistemi di valutazione che già a partire dalla fase di approvvigionamento assicurino un contributo positivo al raggiungimento dei sei obiettivi ambientali definiti nell’ambito del sistema di TASSONOMIA delle attività (all’articolo 17 del Regolamento UE 2020/852).

La mission di Progetto S.r.l. si amplia quindi ad un concetto di sostenibilità non solo economica, ma anche ambientale per una “finanza agevolata DNSH”. In questa nuova logica Progetto S.r.l., attraverso un Team di Esperti in ambito ambientale, affiancherà le Imprese nella valutazione del livello di sostenibilità degli investimenti programmati.

Per inaugurare la nuova mission, all’interno di un percorso di formazione incentrato sul tema l’Economia Circolare, Progetto S.r.l. ha visitato il Bertani Lab, spazio architettonico innovativo e sostenibile, incentrato sull’impiego di prodotti e soluzioni biocompatibili in grado di garantire il benessere e la tutela della salute delle persone che vi abitano. Si tratta di un ambiente dove vivere in modo “consapevole”, nel quale ritrovare armonia e comfort e svolgere le operazioni quotidiane in perfetto equilibrio psicofisico grazie alla sostenibilità di tutte le componenti e al loro basso impatto ambientale che consentono un’ottima qualità del microclima, la riduzione dell’impatto acustico, l’assenza di campi elettrici ed elettromagnetici interni, equilibrio tra temperatura, umidità e ventilazione.

Ogni componente dello spazio è stato oggetto di ricerca e di studio da parte dello staff BERTANI S.p.A. che lo ha realizzato, con cura e competenza per valutare la composizione, la tracciabilità, l’origine e l’impatto di ogni componente coinvolto, in una logica d’insieme dello spazio architettonico, in cui nulla può essere lasciato al caso. L’ involucro è formato da pavimenti, rivestimenti, pitture e colle sigillanti ecologici quindi in grado di ridurre impatti inquinanti sulla qualità dell’aria. Arredi e complementi hanno il compito di vestire l’ambiente, dare vita ad architetture nelle quali riconoscersi e vivere al meglio ed è ampia la gamma dei prodotti ecosostenibili in grado di corrispondere allo stile di vita e al gusto di ogni abitante.

Lo spazio, che è stato realizzato in collaborazione con GOLDEN PATH, è un esempio virtuoso di Economia Circolare, dove ogni oggetto o componente è in grado di rigenerarsi e ricollocarsi armonicamente nell’ecosistema riducendo i danni sull’ambiente e rendendosi coerente con i principi del DO NOT SIGNIFICANT HARM (DNSH).

Ringraziamo l’Ingegner Mauro Carretti di GOLDEN PATH RE S.r.l. e l’Architetto Manuel Masoni di BERTANI S.P.A. per averci accompagnato in questo piacevole percorso.   

Per informazioni è possibile contattare i nostri uffici al numero 0522. 1740266 o inviare una mail a info@progetto-net.it.