Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

BANDO DISEGNI+ 2023 – MIMIT

Con il Bando Disegni+ 2023 è possibile ottenere contributi  a fondo perduto fino all’80% della spesa ammessa per le PMI che acquisiscono servizi specialistici funzionali alla valorizzazione economica di disegni e modelli registrati. I progetti possono riguardare sia la fase di messa in produzione dei prodotti correlati ai disegni/modelli sia la fase di commercializzazione del titolo di proprietà industriale.

BANDO DISEGNI+ 2023 del Ministero delle Imprese e del Made in Italy

REQUISITI AZIENDA 

Possono presentare domanda le piccole e medie imprese, con sede legale ed operativa in Italia che siano titolari dei disegni/modelli, oggetto del progetto, registrati a partire dal 01/01/2021 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione.

I disegni/modelli non devono essere già stati agevolati dalle precedenti edizioni del bando e può essere agevolata una sola domanda per impresa.

SPESE FINANZIABILI

Spese, relative all’acquisto di servizi specialistici, sostenute successivamente alla data di registrazione dei disegni/modelli finalizzati alla fase di Produzione e/o alla fase di Commercializzazione ed alla data di presentazione della domanda.

Sono ammissibili le spese per l’acquisizione dei seguenti servizi:

  1. realizzazione di prototipi
  2. realizzazione di stampi
  3. consulenza tecnica per la catena produttiva finalizzata alla messa in produzione del prodotto/disegno e per l’utilizzo di materiali innovativi
  4. consulenza tecnica per certificazioni di prodotto o di sostenibilità ambientale, dalla quale emerga con chiarezza la tipologia di certificazione da ottenere
  5. consulenza specializzata nell’approccio al mercato (es. business plan, piano di marketing, analisi del mercato, progettazione ed ideazione dei layout grafici e testi per materiale di comunicazione offline e online con espressa esclusione della realizzazione del materiale stesso) e per la valutazione tecnico-economica del disegno/modello (ai fini della cedibilità del disegno/modello registrato);
  6. consulenza legale per la tutela da azioni di contraffazione (azioni legali relative a casi concreti)

I titoli di spesa (fatture e pagamenti) devono essere successivi alla data di presentazione della domanda e devono essere integralmente e definitivamente effettuati direttamente dai beneficiari entro la data di conclusione del progetto.

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO 

Contributo fino all’ 80% della spesa ammissibile, entro l’importo massimo di € 60.000,00 con massimali di contributo variabili a seconda della tipologia di spesa.

Dotazione disponibile: 10 milioni di euro

REGIME DI AIUTI 

Aiuto concesso in regime “De minimis” Reg. UE 1407/14.

DURATA DEL PROGETTO 

Le attività devono essere concluse entro 9 mesi dall’atto di concessione dell’intervento agevolato (con possibilità di richiesta di proroga di 3 mesi).

PRESENTAZIONE DOMANDA  

La domanda potrà essere presentata dalle ore 9:30 del 7 novembre 2023 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili. 

I progetti saranno selezionati secondo procedura valutativa, con assegnazione delle risorse secondo l’ordine cronologico di presentazione.

Per maggiori informazioni invitiamo le aziende a mettersi in contatto con i nostri uffici: Barbara Bernardini – Lisa Frasson-  Anna Maria Sartori 0522/1740266

Reggio Emilia, 08.08.23