Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

BANDO CERTIFICAZIONI 2024

Il BANDO CERTIFICAZIONI 2024 della Camera di Commercio dell’Emilia prevede contributi a fondo perduto per Certificazioni ambientali, etiche e sociali e per la promozione dei valori ESG. Il Bando prevede  l’erogazione di contributi a fondo perduto pari al 50% della spesa ammessa per le consulenze e l’ottenimento di certificazioni ambientali, etiche e sociali e per la promozione dei valori ESG-BC24. 

CERTIFICAZIONI AMMESSE 

  • UNI EN ISO 14001:2015 – sistemi di gestione ambientale
  • UNICEI EN ISO 50001:2018 – gestione dell’energia
  • ReMade in Italy
  • Plastica seconda vita
  • FSC catena di custodia
  • EMAS 1221/2009
  • UNI EN ISO14064-1:2019 – Carbon Footprint di Organizzazione
  • UNI EN ISO 14067:2018 – Carbon Footprint di Prodotto
  • Certificazione BCorp per il riconoscimento di impresa Benefit
  • SA 8000 – Sistemi di gestione della responsabilità sociale
  • UNI ISO 20121 – sistemi di gestione sostenibile degli eventi
  • ESG – SDGs Rating:2022 – sistemi di gestione per lo sviluppo sostenibile delle organizzazioni o di prodotto
  • SRG88088 – sistemi di gestione per la sostenibilità ESG delle organizzazioni
  • UNI/PdR 125:2022 – sistemi di gestione per la parità di genere

N.B. La certificazione deve essere rilasciata da ente terzo accreditato in conformità alle norme previste dal Bando, presso un Ente di accreditamento presente in uno Stato membro dell’Unione Europea, negli Stati Uniti o nel Regno Unito.

SPESE AMMESSE 

  1. consulenza per l’ottenimento della nuova certificazione (sono esclusi rinnovi e mantenimento)
  2. indagini finalizzate alle analisi ambientali iniziali e/o finali (esempio: emissioni, scarichi carotaggi, analisi fonometriche)
  3. formazione erogata da agenzie formative accreditate dalle Regioni, Università e Scuole di alta formazione riconosciute dal MIUR, Istituti tecnici superiori
  4. spese fatturate dall’Ente certificatore

Investimento minimo pari a € 5.000,00

Si precisa che ai fini dell’ammissibilità delle spese di consulenza, i preventivi dovranno indicare una data antecedente di almeno 2 mesi rispetto alla data di ottenimento della certificazione. In fase di rendicontazione, inoltre, sarà necessario presentare la documentazione attestante il rilascio della certificazione ottenuta

REQUISITI AZIENDA   

Imprese attive e con sede legale operativa e/o unità locale operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

DURATA DEL PROGETTO 

Sono ammesse spese relative ad attività comprese tra il 08/04/2024 e il 26/06/2025, intendendo fatture e pagamenti

AMMONTARE DEL CONTRIBUTO 

È previsto un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili e di entità massima pari a € 14.000,00 + premialità di € 250,00 per le imprese con rating di legalità. Il contributo sarà liquidato solo a certificazione ottenuta.

REGIME APPLICATO 

Reg. UE 2023/2031 de minimis. Aiuto cumulabile con altri contributi pubblici sulle stesse iniziative.

PRESENTAZIONE DOMANDA 

Dalle ore 11:00 del 29/04/2024 alle ore 16:00 del 27/09/2024 esclusivamente in modalità telematica attraverso Telemaco. Valutazione secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande. (Possibile chiusura anticipata per esaurimento risorse).

Per ciascuna impresa è ammessa una sola domanda per una sola tipologia di certificazione.

Valutazione secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

Necessario allegare i preventivi o fatture già emesse e il contratto con la società di consulenza (nel quale siano specificati durata, compenso, dettaglio delle attività oggetto dell’incarico) ed il Report di Self-assesment di maturità digitale SELFI 4.0 compilata con data successiva all’01/01/2024 (con il supporto di PROGETTO SRL).

Per maggiori informazioni invitiamo le aziende a mettersi in contatto con i nostri uffici:

Cristina Pignata – Barbara Bernardini – 0522/1740266

Reggio Emilia, 10/04/2024