Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

BANDO CERTIFICAZIONE PARITA’ DI GENERE – UNIONCAMERE

Con il Bando Certificazione Parità di genere UNIONCAMERE supporta le imprese che vogliono ottenere la Certificazione di parità con contributi economici  

Con il Bando Certificazione Parità di genere UNIONCAMERE supporta le imprese che vogliono ottenere la Certificazione di parità con contributi economici.

BENEFICIARI

PMI con almeno un dipendente e la sede legale e operativa in Italia, iscritte al Registro Imprese ed attive

INTERVENTI E SPESE  AMMISSIBILI

  1. Servizi di Assistenza Tecnica e Accompagnamento per introdurre le procedure finalizzate alla certificazione di parità di genere (analisi dei processi, personalizzazione di documenti, implementazione del Sistema di Gestione, monitoraggio degli indicatori)
  2. Certificazione della Parità di Genere secondo la UNI/PdR 125:2022 volti a esame della domanda, verifica documentale, verifica in sede, rilascio del certificato

I servizi di assistenza e certificazione potranno essere rilasciati esclusivamente da parte di soggetti iscritti nell’apposito Elenco gestito dal soggetto attuatore.

CONTRIBUTO

Il contributo è reso nella forma di voucher a copertura dei costi per le attività di assistenza/consulenza come di seguito descritto:

  1. Servizi di Assistenza Tecnica e Accompagnamento
  • Fino a 4 giornate di assistenza per un max di € 1.639,34 per l’implementazione delle procedure
  • 1 giornata di assistenza per un max di € 409,84 per pre-verifica della conformità del Sistema di Gestione

I servizi dovranno essere fruiti entro 6 mesi dalla comunicazione di concessione del contributo

  1. Certificazione della Parità di Genere
  • Fino a € 1.200,00 per giornata di audit

Le giornate di audit (sia le verifiche che il rilascio del certificato) variano a seconda del numero di addetti e comunque nel limite massimo di 9 giornate con un contributo massimo di € 10.245,00 per impresa

Rilascio della certificazione entro 12 mesi dalla comunicazione di concessione del contributo

REGIME DI AIUTO

L’agevolazione è concessa ai sensi del Regime 1407/2013 “De Minimis”.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Domanda presentabile dalle ore 10:00 del 06 dicembre 2023 fino alle ore 16:00 del 28 marzo 2024 attraverso l’apposito portale (accesso tramite SPID o CNS). Procedura di assegnazione a sportello.

INFORMAZIONI E CONTATTI 

Per maggiori informazioni invitiamo le aziende a mettersi in contatto con i nostri uffici:
Barbara Bernardini – bernardini@progetto-net.it; Lisa Frasson – frasson@progetto-net.it;  Anna Maria Sartori – sartori@progetto-net.it

Tel. 0522.1740266

Reggio Emilia, 15.11.23